MACCHINARI PER MACELLAZIONE
 

 
- CESOIA OLEODINAMICA C 90
-----------------------------------
- CESOIA OLEODINAMICA PER OVINI
---------------------------------------
- DEPILATRICE PER SUINI
----------------------------
- MACCHINA CENTRIFUGA LAVATRIPPE C600 - C700 - C900
---------------------------------------------------------------
- MACCHINA FENDICRANIO
----------------------------
- MACCHINA TAGLIA/LAVA BUDELLE
--------------------------------------
- NASTRO DISSANGUAMENTO SUINI
--------------------------------------
- PEDANA PER EVISCERAZIONE BOVINI
-----------------------------------------
- TRAPPOLA DI ABBATTIMENTO RITUALE (TRAPPOLA ISLAMICA)
--------------------------------------------------------------------
- TRAPPOLA DI STORDIMENTO SUINI (250 KG)
------------------------------------------------
- TRAPPOLA DI STORDIMENTO SUINI (200 KG)
-------------------------------------------------
- TUNNEL DI FIAMMATURA SUINI
-----------------------------------
- TUNNEL DI SPAZZOLATURA SUINI
-------------------------------------
- UNITA' DI SCOTTATURA SUINI, CON AVANZATORE AUTOMATICO

---------------------------------------------------------------------
 
cesoia oleodinamicacesoia oleodinamica c90
CESOIA OLEODINAMICA C 90

Impiego: la cesoia oleodinamica C90, esegue con estrema precisione, il taglio degli arti e parti ossee di mezzene, in un ciclo completo di 3,5 sec.

Dati tecnici
Materiale: acciaio inox
Peso: Kg. 17,2
Comandi: pneumatici
Ingombro frontale: 320 mm

La cesoia è dotata di dispositivo pneumatico salvamani.

Centralina oleodinamica
Tensione alimentazione: V230/400 (trifase)
Potenza: Kw 4
Pressione di esercizio: 240 bar
Forza di taglio: Kg. 4000
Peso a vuoto: Kg. 45

A richiesta sono disponibili: vasca sterilizzatrice a getto di acqua a 85° C (cod. 20.55.000) e bilanciatore (cod. 20.54.000).

 

 
cesoia oleodinamica per ovinicesoia oleodinamica per ovini


CESOIA OLEODINAMICA PER OVINI

Impiego: la cesoia esegue un taglio accurato degli arti e parti ossee di ovini e caprini in macellazione.

A richiesta sono disponibili:
apposita sterilizzatrice (cod. 20.55.000)
a getto di acqua calda a 85°C e bilanciatore utensile (cod. 20.54.000)

Dati tecnici

Materiale: acciaio inox
Peso: Kg. 3,60

Centralina oleodinamica
Alimentazione elettrica: V230/400 (trifase)
Potenza: Kw 2,2
Dimensioni (mm): lungh. 480 - largh. 500 - alt. 770
Peso: Kg. 40
Pressione oleodinamica di esercizio: 80/90 bar

 

 
depilatrice per suini

 


DEPILATRICE PER SUINI

Impiego: la macchina ha la funzione di eliminare meccanicamente il pelo, dopo il processo di scottatura, all’interno dello stabilimento di macellazione. Il funzionamento è elettro/pneumatico.

Dati tecnici
Struttura: acciaio zincato a caldo
Carter e accessori: acciaio inox AISI 304
Pressione pneumatica di esercizio: 6 bar
Produzione oraria: 40 capi/ora
Peso: Kg. 800


depilatrice per suini

 

 
macchina lavatrippe
MACCHINA CENTRIFUGA LAVATRIPPE C600 - C700 - C900

Impiego: lavaggio, sbiancatura e sgrassatura delle trippe bovine (con appropriati equipaggiamenti interni).

Grande affidabilità e produttività.

Configurazione: macchina realizzata in tre modelli, diversificati nelle dimensioni, quindi nelle capacità per diverse esigenze di produzione oraria.

Dati tecnici
Struttura: acciaio inox AISI 304
Tensione di alimentazione: Volt 230/400 - Hz 50/60
Motore elettrico: IP 55 - 1.450 giri/min
Potenza: Hp 2 - Kw 1,1
Dimensioni (mm): larghezza 790 - altezza 1.010
Dimensioni serbatoio di lavaggio (mm): Ø int. 580 - altezza 325
Peso: Kg. 70

 

 
macchina fendicranio
MACCHINA FENDICRANIO

Macchina carrellata, estremamente versatile.

Impiego: la macchina può essere utilizzata (con opportune lame) per le operazioni sul cranio del bovino destinato all’inceneritore (per la legge anti B.S.E. “mucca pazza”) oppure (con altro tipo di lame) per le normali operazioni previste per la distribuzione per l’alimentazione umana.

Nota - In funzione di esigenze specifiche, la macchina può essere equipaggiata con lama idonea alla lavorazione di crani: bovini - suini - ovini - equini.

 

 
macchina taglia lava budelle
MACCHINA TAGLIA/LAVA BUDELLE

Impiego: viene utilizzata per svuotare le budelle dallo sterco, producendo un notevole risparmio nello smaltimento delle budelle stesse.

Dati tecnici
Struttura: acciaio inox AISI 304
Dimensioni (mm): lunghezza: 1400
larghezza: 1300
altezza di carico: 1050
Peso: Kg. 800
Produttività: 30/40% del prodotto inserito
Produzione per ciclo: 5 pacchi intestinali di bovini adulti
Tensione di alimentazione: Volt 400 - Hz 50/60
Potenza: Kw 9,2

Composizione:
1) Coperchio introduzione prodotto
2) Micro sicurezza coperchio
3) Elettrovalvola entrata acqua fredda
4) Raccordo entrata acqua calda
5) Portella uscita prodotto
6) Bocche di estrazione grasso
7) Motoriduttore
8) Disco portacoltelli

 

 
nastro di dissanguamento suini
NASTRO DISSANGUAMENTO SUINI

Impiego: consente il dissanguamento del suino, dopo l’abbattimento all’interno dello stabilimento di lavorazione. Il nastro di dissanguamento, viene installato tra la trappola di stordimento e la vasca di scottatura, in funzione dello specifico lay-out.
La temporizzazione del funzionamento, è regolabile in funzione del tipo di produttività che si deve ottenere.
L’azionamento avviene mediante motore oleodinamico con riduttore (A).
La centralina oleodinamica viene fornita a richiesta (optional).

Dati tecnici

Struttura: acciaio inox AISI 304
Piano scorrevole: doghe in alluminio o polietilene
Lunghezza: viene definita in funzione di ogni esigenza specifica.
Pressione oleodinamica di esercizio: 50 bar
 

 
pedana eviscerazione bovini
PEDANA PER EVISCERAZIONE BOVINI

Impiego: sollevamento dell’operatore preposto all’eviscerazione dei bovini, all’interno di stabilimenti di macellazione.

Nota - La pedana è provvista di centralina oleodinamica autonoma (A) installata nella parte alta. A richiesta può essere provvista di lavello con sterilizzatore utensili (B). Il sollevamento ed abbassamento della pedana vengono azionati dai comandi a pedale (C - D) lasciando quindi, libere le mani.

Dati tecnici
Azionamento: oleodinamico
Struttura: acciaio inox AISI 304 + alluminio + Teflon
Peso: Kg. 350
Portata: Kg. 120
Dimensioni (mm): lunghezza: 1500
larghezza: 850
altezza minima dal suolo: 400

Centralina oleodinamica
Alimentazione elettrica: V 400 - Hz 50
Potenza: Kw 2,2
Peso a vuoto: Kg. 45
Pressione di esercizio: 80 bar
Capacità serbatoio olio: Lt. 35

 

 
trappola islamica
TRAPPOLA DI ABBATTIMENTO RITUALE (TRAPPOLA ISLAMICA)

Impiego: la macchina ha la funzione di immobilizzare il bovino per il suo abbattimento secondo i riti religiosi islamico ed ebraico per i quali non è previsto lo stordimento preventivo dell’animale.

Dati tecnici - Funzionamento oleodinamico compresa la rotazione della macchina a 180°.

trappola islamica

 

 
trappola di stordimento suini
TRAPPOLA DI STORDIMENTO SUINI

Impiego: l’attrezzatura è a funzionamento esclusivamente pneumatico ed è preposta all’immobilizzazione del suino, come fase immediatamente precedente allo stordimento per elettronarcosi.

Nota - La trappola di questo tipo, prevede l’impiego di due operazioni. L’operatore principale, ha la funzione di stordire l’animale e di aprire la saracinesca di scarico. L’altro operatore farà entrare nella trappola l’animale da abbattere.

Dati tecnici
Struttura: acciaio inox o acciaio zincato
Peso complessivo: Kg. 250

 

 
trappola di stordimento suini
TRAPPOLA DI STORDIMENTO SUINI

Impiego
: l’attrezzatura è a funzionamento esclusivamente pneumatico ed è preposta all’immobilizzazione del suino, come fase immediatamente precedente allo stordimento per elettronarcosi.

Nota - Questa macchina viene utilizzata da un solo operatore. I suini da stordire non dovranno avere un peso inferiore a 50 Kg.

Grande affidabilità e praticità d’impiego.

Dimensioni (mm): 1500 x 600 x 2700
Peso: Kg. 200

 

 
tunnel di fiammatura suiniù
TUNNEL DI FIAMMATURA SUINI

Realizzazione “su misura” in funzione di specifiche esigenze di produzione
 

 
spazzolatura suini
TUNNEL DI SPAZZOLATURA SUINI

Impiego: la macchina ha la funzione di eliminare, in ciclo automatico, i peli residui dopo l’operazione di depilazione del suino. L’animale entra nel tunnel, appeso a guidovia aerea, con la testa verso il basso. I “frustini” in materiale sintetico, provvedono ad eliminare le setole residue. L’operazione è favorita da getti d’acqua erogati automaticamente da ugelli superiori e laterali.

Dati tecnici
Struttura: acciaio inox AISI 304
Dimensioni: realizzazione “su misura” secondo specifiche esigenze di produzione
n° 4 alberi di spazzolatura, azionati da 4 motoriduttori (A)
Peso approssimativo: Kg. 1320
Alimentazione acqua: n° 2 attacchi da 1’’ gas - n° 32 ugelli erogatori
 

 
unita di scottatura suiniunita di scottatura suini


UNITA' DI SCOTTATURA SUINI, CON AVANZATORE AUTOMATICO

Impiego: l’unità esegue automaticamente la scottatura temporizzata dei suini, tramite acqua calda, all’interno dello stabilimento di lavorazione.

Dati tecnici
La rotazione del rotore (A) di traslazione del suino, è determinata dal motore oleodinamico con riduttore (B).
Struttura: acciaio inox AISI 304
Avanzatore: acciaio zincato a caldo
Produzione oraria: 35 ÷ 80 capi/ora
Dimensioni (mm): lungh.: 3500 - largh.: 2500 - alt.: 2500
Peso a vuoto: Kg. 1000
Tensione alimentazione: V 400 - Hz 50
Potenza: 2 x Kw 4
Pressione oleodinamica di esercizio: 100 bar

Optional
È possibile fornire a richiesta, il gruppo ribaltatore automatico (C) del suino, con telaio portante (D). Il “cucchiaio” ribaltatore (C) entra in funzione comandato da una fotocellula.
Il funzionamento oleodinamico è determinato dalla stessa
centralina (E) dell’unità di scottatura.

unita di scottatura suini

 

Macchinari per Macellazione  | Nastri TrasportatoriSollevatori Oleodinamici  | Bracci di carico | Accessori
Chi siamo  | Prodotti  | Dove siamo  | Contatti


EFFEBI s.r.l.
Via Andrea Costa 3, 40013 Castel Maggiore Bologna
Tel: 051 6325960 - E-mail: effebisrl.bo@libero.it
REA BO 522932 - Cap. Soc. € 20.000 I.V. - P. IVA 03486151206 - Privacy-Cookies

Copyright e posizionamento BusinessWeb srl- BusinessLink